Prima di iniziare un business da zero ci sono mille pensieri e pratiche da affrontare, tante preoccupazioni ma anche tanto entusiasmo e speranza per il futuro. Vi siete mai chiesti come si fonda un’azienda? Ve lo spiego io in pochi semplici passaggi !

Innanzitutto si parte dalla “Big idea“, ovvero la grande idea che viene pensata dal fondatore o da un gruppo di persone che insieme trovano un’idea interessante, la quale deve essere fattibile, quindi realizzabile e soprattutto originale. In questo primo passaggio è dunque fondamentale la creatività, ma al tempo stesso bisogna avere uno spirito critico per valutarne l’effettiva realizzazione. Difatti anche nelle primissime fasi si iniziano a fare ricerche di mercato, si tiene conto di dati ed indicatori che valuteranno anche l’efficacia del nostro possibile business.

Per la parte più pratica e concreta  facciamo affidamento ad uno dei modelli di business più utilizzati: The Lean Canvas. Questo modello è costituito da 9 passaggi utili per il lancio di una startup:

  1. Costumer insight: si parte dall’analisi dei clienti ai quali vogliamo rivolgere il nostro servizio o i nostri prodotti e alla loro segmentazione
  2. Problem: si trova un problema da sanare che affligge i clienti o il settore di riferimento
  3. Unique value proposition: si decide il valore aggiunto del prodotto o servizio, quello c he ci distingue dai competitors e per il quale i clienti si rivolgerebbero a noi
  4. Soluzione: si trova la soluzione al problema principale, per accogliere le esigenze di tutti i clienti di riferimento
  5. Revenue streams: ovvero come monetizziamo la nostra idea, i flussi di entrate
  6. Channels: sono i canali con i quali possiamo raggiungere i nostri clienti sia off che online
  7. Cost structure: sono tutti i costi che andremo a sostenere
  8. Key metrics: come in ogni operazione bisogna tener conto di alcune metriche e indicatori finanziari e operativi
  9. Unfair advantages: sono infine le risorse che ci danno un vantaggio sui competitors.

Come potete vedere bisogna certo tener conto di molti aspetti e solo una volta che l’idea soddisfa tutti e 9 i punti possiamo dire che essa è effettivamente realizzabile!

Questo da me illustrato è solo uno dei modi in cui ha inizio una startup, nei prossimi articoli parleremo di tutte le varie possibilità, quindi se volere restare sempre aggiornati seguiteci qui e sui social!

Have fun P1!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *